Correzione Ginecomastia
236
page-template-default,page,page-id-236,bridge-core-2.0.6,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-19.3,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive,elementor-default
 

Correzione Ginecomastia

 

La ginecomastia è una condizione caratterizzata dalla presenza di mammelle ingrossate nell’uomo, ciò solitamente comporta principalmente conseguenze di tipo psicologico.

La ginecomastia può essere:

– vera: caratterizzata dalla reale presenza di ghiandola mammaria in eccesso

– falsa (o lipomastia): l’aumentato volume mammario è legato alla presenza di tessuto adiposo in eccesso

-mista: sono presenti sia ghiandola che adipe in eccedenza.

Il trattamento chirurgico della ginecomastia vera consiste nell’asportazione della ghiandola  mammaria eccedente mediante un’ incisione emiperiareolare.

Le ginecomastie miste o false possono essere invece risolte mediante la lipoaspirazione.

L’intervento si svolge in regime di day hospital, in anestesia locale con sedazione.

Dopo l’intervento è necessario indossare una guaina per circa 10 giorni.

 

 

 

 

Call Now Button
×