Ringiovanimento delle Mani
15720
page-template-default,page,page-id-15720,bridge-core-2.0.6,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-19.3,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive,elementor-default
 

Ringiovanimento delle Mani

 

L’invecchiamento delle mani comporta alcuni fenomeni costituiti essenzialmente dalla perdita di tonicità della pelle, dalla comparsa di ipercromie e dalla progressiva scheletrizzazione del dorso, che si manifesta con la visibilità dei tendini dei vasi venosi superficiali.

La qualità della pelle può essere migliorata con l’uso dei peeling, che porteranno alla progressiva riduzione di tutte quelle lesioni, essenzialmente di tipo pigmentario, che compaiono con il passare del tempo.

La scheletrizzazione e la perdita di elasticità possono essere invece contrastate con l’infiltrazione a livello sottocutaneo di biorivitalizzanti che rendono le mani subito meno scarne a livello del dorso, con un aspetto immediatamente più giovane, in quanto in grado non solo di riempire il tessuto, ma anche di agire da biostimolante, rendendo il tessuto più elastico ed idratato.

Spesso sono necessarie più sedute per ottenere il risultato desiderato, ma la tecnica è indolore grazie all’applicazione di una crema anestetica.

 

Durata trattamento: 20 min circa

Durata risultato: dipende dal numero di sedute effettuate

Risultato visibile: da subito

 

 

 

Call Now Button
×