Mastoplastica Additiva
242
page-template-default,page,page-id-242,bridge-core-2.0.6,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-19.3,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive,elementor-default
 

Mastoplastica Additiva

Prevede l’incremento di volume e il rimodellamento della forma del seno attraverso l’impianto di protesi mammarie. L’accesso può essere praticato nel margine dell’areola, nel solco sottomammario oppure nel cavo ascellare. La protesi può essere alloggiata in uno spazio sopra muscolare o parzialmente sotto muscolare.Nel caso sia presente contestualmente un cedimento (ptosi) del seno è possibile associare una mastopessi. L’intervento si esegue in anestesia generale oppure in anestesia locale con sedazione con ricovero di un giorno.

Call Now Button
×